WORLD HERITAGE GRAND TOUR

WORLD HERITAGE GRAND TOUR


Tour individuale con visite guidate di gruppo in lingua inglese
13 giorni - 11 notti



1°giorno ITALIA - TOKYO
Partenza dall'Aeroporto Internazionale di Roma Fiumicino per l'Aeroporto Internazionale di To- kyo con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno TOKYO
Arrivo all'Aeroporto Internazionale di Tokyo, in- contro con l'assistente parlante lingua inglese e trasfe- rimento in hotel con Airport Limousine Bus. Sistema- zione in albergo. Pasti liberi. Pernottamento.

3° giorno TOKYO
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e vi- sita di mezza giornata della città, il Santuario Meiji, completato nel 1920, fu eretto in onore dell'Impera- tore Meiji durante il cui regno fu posto fine all'isola- mento del Giappone dal resto del mondo; la Torre di Tokyo, dalla quale si ha una splendida vista su tutta la città; passeggiata nei Giardini Orientali del Palaz- zo Imperiale; il quartiere di Ginza, una delle zone più esclusive di Tokyo. Pasti liberi. Pernottamento.

4° giorno TOKYO
Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposi- zione. Possibilità di effettuare un'escursione facolta- tiva al Monte Fuji/Hakone o alla cittadina di Nik- ko. * Vedi escursioni da Tokyo pag 15. Pasti liberi. Pernottamento.

5° giorno TOKYO – TAKAYAMA
Prima colazione in hotel. Partenza con il treno per la città di Takayama. Questa città preserva ancora l'at- mosfera di una città castello e un fascino tradiziona- le grazie alle sue locande tipiche e alle sue fabbriche di sakè. I luoghi di maggiore interesse sono il Taka- yama Jinya, uno dei pochi palazzi del Governo so- pravvissuti in Giappone dal periodo Edo; il Museo del Folclore Kusakabe, un museo di arte popolare co- struito alla fine del XIX sec. il cui edificio testimo- nia l'incredibile abilità dei carpentieri di Takayama; lo Yatai Kaikan, sala espositiva di carri allegorici do- ve vengono esposti a ruotazione 4 dei 23 Yatai (car- ri allegorici a più piani), utilizzati durante il famoso Takayama Matsuri, il festival di Takayama. Sistema- zione in albergo. Pasti liberi. Pernottamento

6° giorno TAKAYAMA - SHIRAKAWAGO
Prima colazione in hotel. Tempo libero per visitare il tipico mercatino del mattino "Asa ichi". Partenza con il bus locale per Shirakawago. Piccolissimo villaggio in mezzo alle montagne, famoso per il Gassho-zuku- ri Minka-en , case contadine tradizionali con tetti in paglia (gassho - "mani giunte in preghiera" dalla for- ma a falde del tetto). Shirakawago è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO nel 1995. Sistemazione in un minshu- ku, (casa tradizionale giapponese aperta al pub- blico per pernottamenti, a gestione familiare). Cena tipica in minshuku. Pernottamento.

7° giorno SHIRAKAWAGO – KANAZAWA
Prima colazione tipica in minshuku. Partenza con il bus locale per la città di Kanazawa, importante cen- tro d'arte e di artigianato già dalla metà del XV sec. E' famosa per le lavorazioni tessili, della ceramica e del- la carta. I luoghi di maggiore interesse sono il Giar- dino Kenroku-en, uno dei tre maggiori giardini del Giappone, il Bukeyashiki-ato, la residenza dei samu- rai, il Nomura-ke, il Palazzo Nomura, il cui delizio- so giardinetto è un capolavoro della miniatura pae- saggistica, il Seison-kaku, "Villa" fatta costruire dal capo del Clan Maeda, Nariyasu, per la madre, note- vole per gli arredi e gli ambienti raffinati. Interessan- te una passeggiata nel quartiere delle Geishe, "Higa- shi Chayagai" (via orientale delle case da tè), labirin- to di stretti vicoli, nato all'inizio del XIX sec. come quartiere delle geishe, che usavano intrattenere qui i loro ricchi mecenati. Sono visibili tutt'ora le carat- teristiche facciate a listelli in legno tipiche delle loro case. Pasti liberi. Pernottamento.

8° giorno KANAZAWA – KYOTO
Prima colazione in hotel. Tempo a disposizione per finire di visitare la città di Kanazawa. Nel pomeriggio partenza per la città di Kyoto con treno espresso. Fon- data nel 794, fu capitale dell'Impero Nipponico per più di un millennio, la ricchezza dei suoi patrimoni storici e culturali fanno di lei una delle destinazioni turistiche più ambite di tutto il Giappone. Sistemazione in albergo. Pasti liberi. Pernottamento.

9° giorno KYOTO – NARA –KYOTO
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per la città di Nara, incantevole cittadina fon- data nel 710 dall'Imperatrice Genmei, che ne fece la capitale permanente del paese fino al 794, quando fu trasferita a Kyoto. Visita di mezza giornata della città a piedi: il Tempio Todai-ji, celebre per il gigan- tesco Buddha di bronzo, il Daibutsu (Grande Bud- dha); il Tempio Kofukuji e il Parco di Nara realizza- to nel 1880. Il parco ospita più di 1200 cervi, che prima dell'avvento del buddhismo erano considera- ti i messaggeri degli dei e oggi sono considerati Te- soro Nazionale. Rientro a Kyoto. Nel primo pome- riggio visita a piedi di Kyoto: il Castello di Nijo, co- struito nel 1603 come residenza dello Shogun (ge- nerale) Tokugawa Ieyasusu; il Tempio Kinkakuji, Pa- diglione d'Oro, elegante struttura a tre ordini che sispecchia sul laghetto sottostante; il Palazzo Imperia- le, interessante per la semplicità delle sue grandi strutture. Pomeriggio a disposizione. Pasti liberi. Per- nottamento.

10°giorno KYOTO
Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposi- zione. Pasti liberi. Pernottamento.

11° giorno KYOTO - OSAKA - MONTE KOYA
Prima colazione in hotel. Incontro con l'assistente che vi accompagnerà fino alla stazione di Shin-Ima- miya. Partenza con treno locale e funivia fino al Monte Koya, Koya-san, il più famoso eremo bud- dista del Giappone con oltre 110 templi e una po- polazione di 7000 monaci. Pomeriggio a disposizio- ne. I luoghi di maggiore interesse sono il Tempio Kon- gobu-ji, sede della scuola Shingon, nonché sede del- l'abate di Koya-san, notevole il giardino roccioso per la quantità di sassi utilizzati, che per la sua compo- sizione ricorda un'assemblea di fedeli intenti ad ascol- tare il sermone di un monaco; il Tempio Okuno-in, dove vengono inumate le spoglie o anche solo una ciocca di capelli di ogni fedele buddhista per garan- tire al defunto una posizione privileggiata in attesa dell'avvento del Buddha futuro. Pernottamento in un alloggio del tempio. Pranzo libero. Cena vegetaria- na (Shojin Ryori). Pernottamento.

12° giorno MONTE KOYA - OSAKA
Prima colazione vegetariana. Partenza per la città di Osaka, ufficialmente considerata la seconda città del Giappone, la sua posizione sulla grande baia gli per- mise, fin dai tempi antichi, di diventare un impor- tante porto, divenendo centro di commercio di pri- m'ordine già nel IV sec. Pomeriggio a disposizioni. I luoghi di maggiore interesse sono: l'Umeda Sky Bul- ding, stridente esempio dell'architettura moderna giapponese, composto da due torri gemelle di 40 piani, all'ultimo piano si trova l'osservatorio da cui si ha una vista meravigliosa su tutta la città; si con- siglia una passeggiata per il quartiere di Umeda, zo- na famosa per il labirinto di centri commerciali e ar- chitetture moderne; l'Osaka-jo, il Castello di Osa- ka, che fu commissionato nel 1580 da Hideyoshi To- yotomi come dimostrazione di potere dopo il suc- cesso ottenuto nell'opera di unificazione del Giap- pone. La sera si può raggiungere Dotombori, il quar- tiere del divertimento più vivace di Osaka ricco di ristoranti e pub. Pasti liberi. Pernottamento.

13°giorno OSAKA - ITALIA
Prima colazione in albergo.Trasferimento con Airport Bus per l'Aeroporto di Osaka. Partenza per Roma “Fiu- micino” con voli di linea.

LOW SEASON:
GENNAIO – FEBBRAIO – GIUGNO – LUGLIO – SETTEMBRE – DICEMBRE
HIGH SEASON:
MARZO – APRILE – MAGGIO – AGOSTO – OTTOBRE - NOVEMBRE
Condividilo su: